Phishing

Con l’invio di un’e-mail di phishing, i truffatori tentano di carpire i dati personali come il numero della carta, la data di scadenza, la cifra di controllo, il codice PIN, ecc. alfine di operare transazioni a nome del titolare della carta.

Come comportarsi in caso di sospetto di phishing?

Non rispondete mai a un’e-mail nella quale vi si chiede di disattivare il blocco di una carta o di rendere noti dati personali come il numero della carta, la data di scadenza, la cifra di controllo, il codice PIN, il SecureCode, ecc. I dati personali non sono mai richiesti tramite e-mail.

Se sospettate di aver ricevuto un’e-mail di phishing e se avete già fornito dati personali per errore, informate immediatamente il Servizio clienti di Swiss Bankers chiamando il +41 31 710 12 15.

Se non avete fornito i vostri dati personali, potete ignorare l’e-mail oppure inoltrarla a reports@antiphishing.ch. Contribuirete così a combattere il fenomeno delle e-mail di phishing.